Via del Romito, sgombero sospeso nello stabile 110 tra donne e bambini

Firenze -

 

I poliziotti all'alba per eseguire il provvedimento di sequestro preventivo firmato dalla procura. Alcuni manifestanti saliti sul tettohttp://firenze.repubblica.it/cronaca/2014/01/25/news/ordine_di_sgombero_nello_stabile_occupato-76884562/ di LUCA SERRANO'

Le forze dell'ordine si sono presentate all'alba in via del Romito, per sgomberare il palazzo occupato. Decine di poliziotti che avrebbero dovuto eseguire un provvedimento di sequestro preventivo firmato dal pubblico ministero Ornella Galeotti che ipotizza il reato di occupazione abusiva e violenza privata dopo che alcuni residenti dello stabile avrebbero raccontato, e denunciato, di essere stati minacciati.

Ma lo sgombero, al momento, sarebbe stato sospeso perché non esistono le condizioni per metterlo in atto. Nello stabile infatti, sono stati trovati 91 bambini e 36 donne. Secondo quanto dispone la legge per sgomberarli bisogna trovare prima una soluzione abitativa alternativa. Dopo ore di trattative la proposta del Comune per erano stati 110 posti in un campeggio a Figline Valdarno. Ma è stata rifiutata. Vista la situazione non è possibile eseguire il provvedimento d'urgenza della magistratura che è rimandato a data da destinarsi.

Le forze dell'ordine ancora non hanno lasciato l'area. All'esterno dell'edificio una cinquantina di attivisti del Movimento di Lotta per la Casa che hanno intonato cori contro la polizia.

I"Noi oggi non usciamo da qua - spiega Lorenzo Bargellini di Lotta per la Casa - quello che sta succedendo conferma che il clima è cambiato. Si stanno mettendo in discussione libertà civili e democratiche, ognuno si assuma la responsabilità di questa situazione di emergenza".

Alcuni degli occupanti  sono saliti sul tetto dello stabile.
"Il Comune di Firenze non ha ancora capito la situazione esplosiva in città sul problema casa e - ha detto il portavoce del Movimento di lotta per la casa - c'è il serio rischio che qualcuna delle persone persone sul tetto possa davvero buttarsi di sotto in caso di sgombero"
 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni