1 KM DI TAV COSTA COME 500 CASE POPOLARI.

Link del video che documenta ciò che sta accadendo.

www.youtube.com/watch

Roma -

 

Da Sabato 3 marzo 2012 centinaia di famiglie senza casa (circa 200 nuclei sgomberati l'11 febbraio scorso, sotto la neve, alla Montagnola in XI municipio), presidiano quest'area con una tenda precaria, per rendere evidente che in questa città continuano ad esserci "case senza gente e gente senza casa".

E se gli stabili abbandonati rimangono tali, come sempre, ciò non è il frutto di un involontario "incidente" o di incuria, ma di un preciso disegno: giustificare (s)vendite o veri e propri regali ai privati, i soliti stranoti e voraci re del cemento di Roma.

 

Basta con le speculazioni, basta con il consumo di suolo.

Per risolvere l'emergenza abitativa, vogliamo che le aree già edificate vengano utilizzate per farne case popolari e servizi pubblici, a cominciare da quelle di proprietà pubblica.

Immobili ed aree come quella di via Boglione non possono continuare ed essere il problema, devono rappresentare la soluzione.

ASSEMBLEA PUBBLICA

Giovedì 8 Marzo - ore 18.00 presso la TENDA PRECARIA contro l'emergenza abitativa in via Marcello Boglione 63 in VII° municipio

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni