Bologna: bloccato lo sfratto di una ragazza e del suo bambino.

Bologna -

Oggi, 20 luglio, gli Inquilini Resistenti supportati da AS.I.A. hanno organizzato un presidio per bloccare lo sfratto di una ragazza e del suo bambino dalla casa in cui abitano in zona Barca. É stato ottenuto un rinvio dello sfratto fino a settembre.
Le conseguenze della crisi si fanno sempre più pesanti e i lavoratori chiedono più case popolari per risolvere la precarietà abitativa che sta investendo Bologna e tutta l'Emila Romagna. Gli Inquilini Resistenti continueranno la mobilitazione attraverso presidi, manifestazioni, solidarietà attiva fino a che non sarà risolta la questione abitativa.

Per AS.I.A - USB
Federico Orlandini
3887441894

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni