CASA: BORGOSATOLLO (BS), COMUNE OCCUPATO CONTRO POSSIBILE SGOMBERO DI OTTO PERSONE

Brescia -

Attorno alle 15 di oggi, giovedì 6 febbraio, una famiglia di origine pakistana composta da otto persone, di cui tre minori, ha iniziato l’occupazione a oltranza del Comune di Borgosatollo (alle porte di Brescia), sostenuta dall’ Associazione Diritti per Tutti e dal Comitato provinciale contro gli sfratti.

Il padre operaio, a causa della crisi, e’ stato licenziato e non ha piu’ potuto pagare l’affitto per morosità incolpevole.

Il Comune di Borgosatollo non fornisce servizi alternativi allo sgombero che avverra’ domani

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni