CASA, PRESIDIO COMITATI «OCCUPANTI PER NECESSITÀ» DAVANTI SEDE ALER A MILANO.

Roma -

OMI0012 3 CRO TXT Omnimilano-CASA, PRESIDIO COMITATI «OCCUPANTI PER NECESSITÀ» DAVANTI SEDE ALER (OMNIMILANO) Milano, 25 FEB - I rappresentanti dei Comitati Occupanti per Necessità si sono presentati questa mattina di fronte alla sede dell'Aler in viale Romagna per chiedere il blocco degli sgomberi dalle case popolari, «sempre più brutali e insensati». I manifestanti dei comitati di Niguarda e San Siro hanno appeso dei cartelli colorati lungo la recinzione del palazzo e distribuito volantini in cui precisano le loro richieste. «Stanno facendo campagna elettorale sulla vita delle persone», spiega Laura, sottolineando che a Niguarda «il problema del racket delle case abusive c'è stato, ma non riguarda il comitato, che è composto da famiglie di lavoratori a basso reddito e ragazze madri con bambini piccoli». «Le famiglie sono state lasciate in mezzo alla strada o nelle comunità e tutti gli appartamenti sgomberati sono rimasti chiusi - ha aggiunto - perchè non sono rientrati in graduatoria?». Gli occupanti chiedono «rispetto per i diritti e la dignità delle persone, soprattutto dei minori» e attendono l'incontro che, dicono, «il sindaco Moratti aveva promesso lo scorso dicembre». xcol12 251109 FEB 11
FINE DISPACCIO

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni