COLLI PORTUENSI: INQUILINI SCRIVONO ALLE ISTITUZIONI E RIPRENDONO L'INIZIATIVA

Roma -

In occasione dell’insediamento del consiglio del municipio XVI,  lunedì 12 maggio alle ore 17 in via Fabiola l’AS.I.A.-RdB e il Comitato degli Inquilini di viale Colli Portuensi 187 distribuiranno una lettera aperta agli amministratori.

 

Il perdurare dell’emergenza abitativa per decine di residenti e la protervia del Fondo Pensioni, di Unicredit e dell’immobiliare Gabetti ci spingono a riprendere l’iniziativa con maggiore decisione.

 

Nella lettera ci rivolgiamo al neo sindaco Alemanno oltre che al presidente del municipio e alla regione Lazio, che conoscono bene la situazione degli inquilini di viale dei Colli Portuensi.

 

Intendiamo sempre puntare su un tavolo di trattativa con la proprietà mai avviatosi, nonostante gli sforzi di mediazione istituzionale.

 

Il drammatico calvario che stanno subendo le famiglie coinvolte deve trovare un punto di svolta, perciò insieme con gli inquilini resistenti abbiamo deciso di sollecitare le amministrazioni a svolgere la propria funzione.

 

 Nel caso non si arrivasse a nulla nel giro di una settimana, saremo costretti a prendere iniziative anche forti per tutelare il diritto alla casa, oggi negato alle famiglie di viale Colli Portuensi 187.

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati