CONTRO GLI SFRATTI, GARANTIAMO IL PASSAGGIO DA CASA A CASA: OCCUPATO UNO SPAZIO CONFISCATO ALLA MAFIA IN VI MUNICIPIO

MARTEDI’ 20 GENNAIO ORE 12 CONFERENZA STAMPA

GIOVEDI' 22 GENNAIO ORE 16 ASSEMBLEA PUBBLICA

Roma -

Prosegue il ‘censimento dal basso’ degli immobili inutilizzati. Ieri 20 nuclei in emergenza abitativa hanno trovato una sistemazione alloggiativa dignitosa in via Argentina Altobelli n. 32/34.

 

Fra loro, oltre ad alcune delle famiglie uscite pochi giorni fa da via delle Vigne Nuove e ospitate a Horus, numerosi sfrattati del VI Municipio, tra cui Raffaella e la sua bambina di 7 anni, sbattute fuori casa da via Malatesta 100 con l’intervento della forza pubblica lo scorso 13 gennaio.

 

La storia di Raffaella, diventata morosa dopo il licenziamento da parte della società per cui aveva prestato tanti anni di servizio, è la storia di migliaia di persone con difficoltà di reddito che si ritrovano a pagare il prezzo più alto della crisi economica. Solo nel 2008 a Roma sono stati 4030 i provvedimenti di sfratto emessi, di cui 2312 per morosità. Allo sfratto di Raffaella non è seguito alcun intervento di tutela pubblica e solo l’ospitalità degli occupanti di via dei Castani 44 ha fornito una risposta. Una risposta che dovrebbe arrivare dal Comune di Roma e dal Municipio VI.

 

Per questo motivo i Blocchi Precari Metropolitani hanno deciso di censire e utilizzare gli spazi confiscati alla mafia di via Argentina Altobelli, per denunciare la lentezza e l’inadeguato utilizzo di spazi pubblici vitali per affrontare il disagio alloggiativo. Spazi che non solo vengono sottoutilizzati, ma diventano spesso strumento di scambio elettorale e di mercificazione dell’emergenza.

 

Per sottrarre questi spazi a possibili mercanteggiamenti, intendiamo utilizzarli con famiglie e singoli senza casa, partendo proprio da chi viene sfrattato nel VI municipio. Così facendo vogliamo vincolare il loro uso a una funzione abitativa, dando un tetto a chi non ce l’ha e vigilando dall’interno sulla loro destinazione.

 

Che fine faranno i locali confiscati alla mafia in via Altobelli? Quanti spazi simili esistono nel territorio? Quanti stabili privati non utilizzati? Quanti appartamenti vuoti? È giunto il momento che anche questo municipio cominci a censire ciò che può essere destinato all’emergenza casa. Questo è quanto diremo al Presidente del Municipio VI, che incontreremo oggi alle ore 13.

 

Martedì 20 GENNAIO ORE 12 CONFERENZA STAMPA in via Argentina Altobelli 32/34.

 

Giovedì 22 GENNAIO ORE 16 ASSEMBLEA PUBBLICA nel parchetto di via Penazzato (ex Pup), alla quale invitiamo il Presidente del Municipio VI, gli assessori, i consiglieri municipali, le realtà sindacali, i movimenti e le forze politiche.

 

Blocchi Precari Metropolitani

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati