Cosenza, emergenza abitativa: "Prendo casa" occupa il Castello Svevo

Cosenza -

Hanno occupato simbolicamente il Castello Svevo di Cosenza: loro sono i componenti del Movimento Prendo Casa di Cosenza e hanno messo in atto questa azione simbolica per sensibilizzare cittadini ed istituzioni sull’emergenza abitativa. I manifestanti, che hanno posto degli striscioni sulle mura del castello, non sono nuovi ad azioni del genere: già in passato hanno occupato l’ex convento delle canossiane e la sede di Bankitalia in città.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni