EMERGENZA AFFITTI, ROMA PIU' CARA D'ITALIA. E IL 48% DEGLI UNDER 35 COSTRETTO A COABITARE

Roma -

da Repubblica 3 maggio ’08

Un bilocale in centro costa mille 200 euro mentre un appartamento di tre stanze tocca i mille 600. e in periferia occorrono 1.200 euro per un’abitazione di quattro vani o 1.300 per una di cinque. Così Roma si conferma la città con gli affitti più alti in Italia. Lo evidenzia una ricerca dell’ufficio studi dell’immobiliare Gabetti che segnala anche come il mercato degli affitti non abbia risentito della crisi dei mutui ma sia aumentato rispetto all’acquisto.

A fotografare l’emergenza abitativa è anche un altro studio dell’associazione consumatori Adoc: il 19% dei romani vive in coabitazione, tra questi il 48% ha meno di 35 anni. “Così nascono grandi [non famiglie]”, spiega la ricerca dell’Adoc. “L’obiettivo delle persone che vanno a vivere con amici o amiche, colleghi ma anche fratelli e sorelle, è risparmiare garantendosi l’indipendenza dal nucleo familiare d’origine”. E ancora: “Si tratta di un fenomeno che fino al 1998 interessava solo il 25% dei giovani sotto i 35 anni, e riguardava il 9% della popolazione complessiva di Roma”.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni