Milano. Tafferugli sotto al Comune durante una manifestazione di inquilini e senza casa contro sfratti e sgomberi.

Milano -


Ci sono stati momenti di tensione tra le forze dell'ordine e alcune centinaia di manifestanti, soprattutto inquilini delle case popolari, che stanno protestando davanti alla sede del Comune di Milano. I manifestanti sono riusciti a liberarsi delle transenne che limitavano l'ingresso di Palazzo Marino e hanno appeso alle finestre diversi striscioni per protestare contro la chiusura delle scuole serali civiche voluta dal Comune e contro gli sfratti che colpiscono gli inquilini. ''Siamo una risorsa non siamo spazzatura'',e ''L'abusivo non e' un delinquente ma e' un povero che ha bisogno di una casa', sono solo due degli striscioni che campeggiano all'ingresso della sede del Comune.
I manifestanti dopo avere buttato giu' le transenne, hanno avanzato con le braccia alzate. Nei tafferugli con la polizia lcuni manifestanti sostengono che sia rimasta contusa una bambina.
Ascolta su questo: <link http: webmail.rdbcub.it cgi-bin _blank>

radiocane.info/cronache-dal-fronte/guerra-alla-guerra/783-gli-abitanti-di-san-siro-assediano-palazzo-marino.html

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati