RINVIATI ALTRI DUE SFRATTI PER MOROSITA'

Roma -

Questa mattina - ancora una volta grazie alla mobilitazione della rete di tutela del diritto all’abitare - si è riusciti a ottenere il rinvio di due sfratti per morosità, uno a Tor Bella Monaca, l’altro a Cinecittà.

In entrambi i casi si tratta di inquilini con serie problematiche socio-sanitarie, ma i brevi rinvii ottenuti oggi non serviranno certamente a trovare le soluzioni necessarie.

Il 25 marzo a Cinecittà e il 7 aprile a Tor Bella Monaca ci ritroveremo ancora una volta a fronteggiare l’ufficiale giudiziario e l’eventuale forza pubblica.

Se le previsioni nere sulla perdita di milioni di posti di lavoro si avvereranno, come purtroppo già constatiamo, andremo incontro a un disastro sociale.

Per contrastare l’inerzia dell’amministrazione comunale e inchiodarla alle proprie responsabilità, i movimenti convocano un’assemblea generale per il diritto all’abitare il 12 marzo alle ore 17 presso l’ex cinema Volturno occupato (in via Volturno 37) e indicono una manifestazione in Campidoglio per il 19 marzo, in occasione del dibattito sul bilancio comunale.

I movimenti romani per il diritto all’abitare aderiscono inoltre compatti alla manifestazione del 13 marzo a sostegno degli inquilini di via Pincherle.

Blocco generalizzato degli sfratti e degli sgomberi, passaggio da casa a casa.

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati