Sfratti, Durante: "La moratoria è un obbligo da assolvere subito"

Campobasso -

Sul tema di stringente attualità degli sfratti e dell'emergenza abitativa interviene nuovamente Michele Durante, del Movimento Lab, che ha inserito l'azione immediata su questa emergenza nel proprio programma amministrativo.

"La situazione è drammatica - afferma -, peraltro sotto gli occhi di tutti, e lo Stato deve assolvere ai propri doveri, che sono sanciti dalla Costituzione della Repubblica. Come ripetiamo da tempo il provvedimento di moratoria per gli sfratti incolpevoli e la valutazione delle situazioni sociali e reddituali delle famiglie inquiline degli immobili Iacp è un'azione inderogabile. Il Movimento Lab si associa al documento inviato al Signor Prefetto di Campobasso dall'associazione degli inquilini Asia/Usb, e rinnova il proprio impegno programmatico affinché l'amministrazione comunale di Campobasso, insieme alle altre Istituzioni coinvolte, metta in campo ogni iniziativa utile a bloccare lo scempio che si sta perpetrando sulla pelle di troppe famiglie. La situazione di tensione sociale sta aumentando esponenzialmente e gli esiti della stessa non sono prevedibili. Lo Stato - conclude Durante - deve assistere e garantire i cittadini, a partire da quelli più deboli, e il diritto a un'abitazione dignitosa è uno dei principi fondamentali della Costituzione".

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni