Sgomberata una scuola del Cep occupata da famiglie senzatetto

Palermo -

 

Sei nuclei avevano trasformato la Crispi di via Barisano da Trani nella loro abitazione. Poliziotti e vigili urbani li hanno convinti a uscire. Tre persone, che poco dopo hanno tentato di rientrare, sono state portate in questura

E' stata sgomberata oggi pomeriggio dalla polizia e dai vigili urbani la scuola Crispi di via Barisano da Trani, al Cep, che era stata occupata da alcune famiglie. Gli agenti hanno riscontrato che cinque dei sei nuclei sono residenti fuori citttà (Misilmeri, Altavilla Milicia, Villabate, Monreale e Capaci).

Gli occupanti, che sono stati identificati, non hanno opposto alcuna resistenza ma, dopo essersi allontanati una prima volta, hanno tentato di entrare nuovamente nella scuola. Tre di loro perciò sono stati accompagnati in questura.

"L'occupazione dei luoghi destinati allo studio e ai bambini, delle scuole e degli asili - dice il sindaco Leoluca Orlando - non può essere e non sarà tollerata. Faremo di tutto per assistere le famiglie realmente bisognose e per far sì che non diventino vittime di quello che sembra essere un possibile e nascente racket delle occupazioni. Proprio per questo ribadiamo con forza l'assoluta inviolabilità di questi luoghi, così come di qualsiasi luogo pubblico".

10 marzo 2013

 

Sgomberata una scuola del Cep
occupata da famiglie senzatetto

Sei nuclei avevano trasformato la Crispi di via Barisano da Trani nella loro abitazione. Poliziotti e vigili urbani li hanno convinti a uscire. Tre persone, che poco dopo hanno tentato di rientrare, sono state portate in questura

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati