COLLI PORTUENSI: INQUILINI INCALZANO GABETTI PER BLOCCARE LE VENDITE

22 LUGLIO ORE 11 PRESIDIO IN CORSO D'ITALIA 39

Roma -

 

Domani, martedì 22 luglio, a partire dalle ore 11 gli inquilini di viale dei Colli Portuensi 187 e l’AS.I.A. RdB torneranno, come già accaduto lo scorso novembre, a presidiare la sede romana del gruppo immobiliare Gabetti, in Corso d’Italia 39, per protestare contro la vendita frazionata dell’immobile di proprietà del Fondo pensioni dei dipendenti dell’ex Cassa di Risparmio di Trieste (ora Unicredit).

Dopo l’esito positivo dei ricorsi a favore degli inquilini citati in giudizio dal Fondo pensioni, continua la mobilitazione per chiedere a Gabetti e al Fondo il blocco immediato delle vendite a terzi.

Nella giornata di domani, il presidio che accoglie ogni giorno in viale dei Colli Portuensi 187 l’impiegata di Gabetti incaricata alle vendite si sposterà presso la sede del gruppo immobiliare.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni