ENASARCO: IL CONSIGLIO DEL MUNICIPIO VII CHIEDE UN TAVOLO INTERISTITUZIONALE

Roma -

Nella seduta del 16 gennaio 2009, il Consiglio del Municipio VII di Roma ha approvato all'unanimità (con un solo astenuto) una mozione sulla dismissione del patrimonio Enasarco.

Il Consiglio del Municipio Roma VII - si legge nella mozione- impegna il Presidente del Municipio affinché il Sindaco e il Presidente della Regione Lazio predispongano le necessarie iniziative ed intervengano presso la Fondazione Enasarco al fine di raggiungere i seguenti obiettivi:

- Convocazione di un tavolo inter-istituzionale (Prefetto, Regione, Comune e Municipi) con la partecipazione dei Sindacati, comitati inquilini e l'Enasarco al fine di garantire il diritto alla casa a tutti gli inquilini Enasarco;

- Verifica delle possibilità di prevedere ulteriori tutele per chi acquista e salvaguardia per coloro che non possono acquistare, in primo luogo anziani ultrasessantacinquenni e nuclei familiari con disabili.

In allegato il testo integrale della mozione.

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati