ENASARCO: REPORT INCONTRO PUBBLICO NEL MUNICIPIO XIII

Roma -

Il giorno 21 Gennaio alle ore 17.30 si è svolto un incontro pubblico presso la sala consiliare del Municipio XIII al quale hanno partecipato il Presidente Vizzani, il capogruppo dell’opposizione Paolo Orneli, il rappresentante dell’Associazione Inquilini del Assegnatari – Rdb e gli inquilini Enasarco del territorio relativamente alla prossima vendita degli Immobili Enasarco, le cui modalità sono state ipotizzate con otto sigle sindacali nel mese di settembre 2008.

 

L’ASIA – RdB non è stata invitata alla trattativa in quanto pregiudizialmente contraria alla dismissione di un così consistente patrimonio senza la costituzione di un tavolo inter-istituzionale (Prefettura, Comune, Regione e Municipi) in grado di rappresentare adeguatamente anche il diritto costituzionale alla casa, ad esempio agendo opportunamente sull’eventuale invenduto.

 

Dei 17.000 alloggi di Roma oggetto della cessione, una stima di massima valuta in alcune migliaia quelli del XIII Municipio.

 

Visti i prezzi elevati (media dei prezzi dell’Agenzia del territorio scontati del 30%) unitamente alle scarse tutele previste per età (ultrasessantasettenni invece che ultrasessantacinquenni), reddito (imponibile invece che ISE) e l’attuale situazione economico-finanziaria locale (precari e cassintegrati ALITALIA) nazionale ed internazionale, qualora una consistente percentuale di inquilini, anziani, in generale a reddito medio-basso  (valutata non meno del 30% sul totale) non sia in grado di acquistare e non sia coperto da tutele si determinerebbe una ulteriore emergenza difficilmente sostenibile per il Municipio XIII.

 

Il Presidente Vizzani ed il Capogruppo Orneli, prendendo atto della situazione, hanno entrambi manifestato lo sconcerto, la preoccupazione per il futuro e si sono impegnati ad agire affinché venga messa in atto ogni forma di azione nelle sedi opportune, nei limiti della legalità, del rispetto della proprietà privata e della dignità delle persone, perché la situazione si evolva nel modo meno traumatico possibile.

 

Un primo impegno concreto è un consiglio straordinario che sarà indetto sull’argomento.

 

 

Coordinamento degli inquilini Enasarco di Ostia

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati