ROMA: I MOVIMENTI PER IL DIRITTO ALL'ABITARE OCCUPANO L'ASSESSORATO ALLA CASA DEL COMUNE

Occupato l’assessorato alla Casa del Comune di Roma per protestare contro le scellerate intenzioni in tema abitativo dell’assessore Antoniozzi

Roma -

Dopo le roboanti dichiarazioni fatte in campagna elettorale siamo al punto di prima. Il Comune di Roma intende fare solo regali ai soliti noti e ricchi e niente per le famiglie in difficoltà abitativa. Altro che discontinuità con Veltroni, anche la giunta Alemanno – come dimostrano le dichiarazioni sul Tempo di Antoniozzi – si appresta a foraggiare immobiliaristi e costruttori, regalandogli altro suolo e risorse pubbliche, senza rilanciare coraggiosamente una nuova politica abitativa.

Il dramma casa a Roma è risolvibile solo con un Piano Casa Straordinario e investendo sulla dimensione pubblica dell’abitare.

 

Basta scempi! Basta regali ai costruttori! Case per tutti!

 

Rete cittadina per il diritto all’abitare

 

Action

AS.I.A. RdB

Blocco Precario metropolitano

Comitato Obiettivo Casa

Coordinamento di Lotta per la Casa 

 

In allegato, il volantino dell’inziativa e la piattaforma dei movimenti romani per il diritto all’abitare.

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni