SE IL MUTUO TI STRESSA E L'AFFITTO TI STROZZA..IKEA, LA CASA (TE LA) FAI DA TE!

Roma -

Questa mattina, con la fine della proroga del blocco degli sfratti, i Blocchi Precari Metropolitani hanno trovato casa nel negozio Ikea di Bufalotta.


Siamo lavoratori e precarie, studenti e dottorande, single, giovani coppie, migranti che hanno un sogno: una casa. Il nostro reddito è intermittente, il nostro lavoro è flessibile e sempre più precario. Non possiamo permetterci un affitto di 500 euro per una stanza nè un mutuo più alto del nostro stipendio.

La crisi economica la viviamo sulla nostra pelle. In queste settimane abbiamo assistito al fallimento dei colossi bancari statunitensi ed europei, mentre la recessione e una crisi sociale senza precedenti colpiscono il presente e rubano il futuro a milioni di persone anche nel nostro paese.

Ma questa volta, la crisi non la paghiamo noi!

Per queste ragioni oggi vogliamo credere alle promesse di felicità di questa grande multinazionale che fa profitti miliardari in tutto il mondo, occupa pezzi di città, trasforma gli spazi urbani in rendita, regalando sogni alle famiglie e precarietà a chi lavora. Oggi veniamo a vivere a Ikea.

Oggi in tutta Roma i movimenti di lotta per la casa e contro la precarietà si sono mobilitati contro la fine della proroga del blocco degli sfratti, che metterà in strada migliaia di cittadini, famiglie, precari. Una giornata di lotta verso lo sciopero generale promosso dai sindacati di base per il prossimo 17 ottobre.


VENERDI’ 17 OTTOBRE SCIOPERO GENERALIZZATO!
Meeting point ore 8,30 fermata metro Ponte Mammolo


>>>Blocchi Precari Metropolitani

 

Le foto di Eidon

<link http: www.eidonpress.com>

www.eidonpress.com/index.php

 

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati